Arte al femminile (257)

ridim-9278_RacheleVillaPernice 1880ca.jpg

Rachele Villa Pernice nasce a Milano nel 1836, figlia di Cesare Cantù, letterato e patriota. Sposa Angelo Villa Pernice, primo sindaco di Concorezzo, dopo l’unificazione del Regno d’Italia. Concorezzo è un comune della provincia di Milano che vanta origini medievali.

1200px-Concorezzo--Chiesa_di_Sant'Eugenio--2.JPG

Sulla “puncia”, (punta, penisola) di fronte all’isola Comacina, in territorio di Sala Comacina, sul lago di Como, si affaccia Villa Rachele, già Beccaria, che Rachele eredita dal padre. Qui riunisce un salotto letterario noto col nome di “Accademia dei pedanti”, animato da personaggi di spicco della cultura italiana del tempo, come Antonio Fogazzaro, Tommaso Gallarati Scotti ed Ettore Verga, storiografo e direttore dell’Archivio del Castello Sforzesco di Milano, solo per citare i più famosi.

038-l.jpg

Quando il marito diventa deputato lo segue a Firenze perché il parlamento italiano ha sede nella città toscana per alcuni anni(1865-1871).

Si dedica alla pittura di soggetti floreali e al paesaggio, lavorando soprattutto all’acquerello. Diventa membro effettivo della Società degli Acquarellisti di Roma, presso la quale espone nel 1877, nel 1881 (Luglio, Dal mio giardino, Rose e gelsomini, Aprile) e nel 1891. Alle mostre di Milano prende assiduamente parte dal 1879 al 1890. È presente alle esposizioni di Torino (1880, 1884), di Firenze (1880, 1889), di Roma (1883, 1890).

Rimasta vedova, ritorna nella villa di Concorezzo.

Recupera accanto al proprio nome quello di “Cantù”, perché figlia dell’omonimo storico.

Le viene assegnata per un periodo la funzione di ispettrice scolastica per le scuole del paese. Ottiene il diploma d’onore come benefattrice dell’asilo di Concorezzo.

Svolge intensa attività di mecenate.

Muore a Milano nel 1919.

Fiori+(Rachele+Villa+Pernice,+acquarello+su+carta)-2.jpg

Fiori+(Rachele+Villa+Pernice,+acquarello+su+carta)-1.jpg

Rachele+Villa+Pernice+a+Concorezzo.jpg

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...