Arte al femminile (252)

Luisa Silei nasce a Firenze nel 1825. Non si trovano nei testi ufficiali notizie sulla sua vita. Si sa che studia con Carlo Marko, un pittore ungherese considerato tra i più importanti paesaggisti del suo tempo, attivo a Firenze dalla metà del XIX° secolo. Luisa lavora per committenti privati. Presenta i propri lavori tardivamente in un’esposizione a Roma del 1883 (a 58 anni). Nel 1884 la troviamo a Torino, alla Mostra delle Belle Arti. A Firenze partecipa a importanti esposizioni tra il 1882 e il 1885. Passa dai paesaggi romantici a un più moderno naturalismo. Muore a Roma nel 1898.

“Viandanti all’alba” del 1890 è un esempio significativo della sua evoluzione artistica.

silei_luisa-viandanti_all_alba~OM72f300~10243_20151031_0173-2_415.jpg

Luisa viene ricordata nel libro “Invisibile women. Forgotten artist of Florence.” (ed. italiana e inglese) a cura di Jane Fortune e Linda Falcone, TheFlorentinePress, 2010. In questo interessante volume Jane Fortune guida il lettore in un viaggio nei musei fiorentini, dai nobili saloni degli Uffizi ai depositi nel “soffittone” di Palazzo Pitti, per scoprire opere d’arte al femminile.

“Jane Fortune apre una finestra sulle sfide e i trionfi di donne la cui vita e i capolavori restano una parte tanto sconosciuta quanto affascinante del patrimonio culturale di Firenze. Tra episodi storici e pietre miliari del presente, “Invisible women” è una celebrazione della creatività, un grido di protesta contro l’indifferenza, una corsa contro il tempo e un sogno ambizioso per il futuro.”

content.jpg

Annunci

2 pensieri su “Arte al femminile (252)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...