Potere delle illusioni…

copj170.jpg capriolo.jpg

La grande Eulalia è una raccolta di racconti che hanno il sapore di favole, anche se in realtà sono ricchi di simbologie. In ognuno dei racconti c’è un personaggio che si fa affascinare da una figura irraggiungibile, che sembra incarnare quanto di più alto possa offrire la vita e alla quale si lega attraverso il linguaggio dell’arte. In realtà l’aspirazione a una passione idealizzata e totalizzante finisce per chiudere i protagonisti in una prigione interiore, che li lascia delusi e li porta all’autodistruzione. Nel primo racconto una ragazza, che segue come aiutante una compagnia di attori, scopre una figura principesca in uno specchio: lei diventa sempre più bella e brava come attrice, cercando di emulare l’immagine amata, ma questa rimane irraggiungibile…Nel secondo un giovane scultore abbandona i propri ideali per una figura femminile che da una finestra si svela solo a tratti…Nel terzo la giovane moglie del comandante di una fortezza comunica tramite il proprio pianoforte con un prigioniero, che usa il violino per avvincerla a sé…Nell’ultimo è lo stesso prigioniero che racconta come ha educato alla musica la giovane, irretendola come fa il ragno con la sua tela… I personaggi sacrificano la vita, la ragione, gli amori familiari, l’amicizia, perché le immagini illusorie di cui s’innamorano fanno loro capire che cosa vorrebbero veramente essere! Alla fine, come Narciso, diventano prigionieri di un’immagine.

Storie malinconiche, narrate in uno stile elegante, emotivamente efficace.

Un libro affascinante!

Paola Capriolo è nata a Milano nel 1962. Collabora alle pagine culturali del «Corriere della Sera» e svolge attività di traduttrice, soprattutto dal tedesco. Tra i suoi libri: La grande Eulalia (Feltrinelli, 1988), Il doppio regno (Bompiani, 1991), La spettatrice (Bompiani, 1995), Una di loro (Bompiani, 2001), Qualcosa nella notte (Mondadori, 2003) e Una luce nerissima (Mondadori, 2005). A lei sono dedicati vari saggi e monografie. Nel 2012 è uscito per Bompiani, Caino. Da anni si dedica con passione alla narrativa per ragazzi, affrontando per i giovani lettori i temi più scottanti dell’attualità e della storia recente. Con le Edizioni EL ha pubblicato tra gli altri No (2010), Io come te (2011), L’ordine delle cose (2013) e Partigiano Rita (2016).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...