Arte al femminile (148)

La Confraternita dei Preraffaelliti è una corrente artistica nata in Gran Bretagna nel 1848, qui sviluppatasi ed esauritasi. Il nome fa riferimento all’arte esistita prima di Raffaello, considerato colpevole di “aver inquinato l’arte esaltando l’idealizzazione della natura e il sacrificio della realtà in nome della bellezza”. Essa si pone l’obiettivo di rievocare un passato immaginario e nostalgico, scegliendo temi biblici, letterari, fiabeschi, storici e sociali. Ispirandosi alla pittura rinascimentale e medioevale, i preraffaelliti dipingono figure elaborate, luminose, con ricchi panneggi, spesso con riferimenti allegorici e simbolici.

Sophie Gengembre Anderson viene considerata esponente di tale movimento artistico.

Anderson_Sophie_bio.jpg

Sophie Gengembre Anderson nasce a Parigi nel 1823, figlia di un architetto parigino e di madre inglese. Appassionata d’arte, inizia a dipingere come autodidatta. Nel 1843 (a 20 anni) studia le tecniche del ritratto con il pittore Charles Auguste Steuben. A causa della rivoluzione del 1848, che infiamma Parigi, la famiglia lascia la Francia e si trasferisce negli Stati Uniti, prima a Cincinnati (Ohio) e poi a Manchester (Pennsylvania), dove Sophie incontra e sposa l’artista britannico Walter Anderson. Con lui inizia la carriera ufficiale di pittrice, sia come ritrattista che come litografa. Nel 1854 la coppia si stabilisce a Londra, dove Sophie espone i propri lavori presso la Royal Academy. Nel 1858 Sophie va a New York con il marito e vi rimane sino al 1863, per poi tornare a Londra. Dal 1871 si ferma per un po’ di anni a Capri, per superare un problema di salute: la sua casa, con un grande giardino, viene frequentemente visitata dalla folta schiera di artisti che in questo periodo popola la splendida isola. Tra il 1878 e il 1887 cura esposizioni personali presso la Grosvenor Gallery. Dal 1894 si stabilisce a Falmouth, in Cornovaglia, pur continuando a esporre a Londra.

In oltre trent’anni di attività le sue opere sono esposte in varie istituzioni pubbliche, come la Royal Academy, la Society of British Artists oltre che in molte gallerie regionali. Muore a Falmouth nel 1903.

Le sue opere, raffiguranti soprattutto donne e bambini in contesti rurali e in abiti tradizionali, sono associate al movimento preraffaellita. I suoi lavori mostrano una grande attenzione per i dettagli botanici. Molto minuziosa nei particolari, vuole riportare nei suoi quadri la realtà della natura, con effetti poetici.

Sophie_Anderson_The_song_of_the_lark.jpg

sophie_gengembre_anderson_22_heavenwards.jpg 005-sophie-gengembre-anderson-theredlist.jpg

SophieAnderson_TheTurtleDoveSmall.jpg 019-sophie-gengembre-anderson-theredlist.jpg Awakening-1881-private-collection-Sophie-Gengembre.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...