Magia dei libri…

copj170.jpg AVT_Marie-Sabine-Roger_8137.jpg

Una testa selvatica : la testa “selvatica” è quella di Germain, grande, grosso, orfano di padre e con una madre bisbetica e non affettiva. Esperienze scolastiche disastrose, incomprensioni e povertà hanno fatto di Germain una specie di “scemo del villaggio”, la cui simpatia fa sì che abbia comunque dei veri amici e una ragazza, Annette, che gli vuole bene. Un giorno Germain incontra al parco una vecchina dai capelli violetti, Margueritte, appassionata di libri. Un po’ alla volta i due fanno amicizia e si ritrovano regolarmente su una panchina del parco. Margueritte inizia a leggere a Germain una storia e un po’ alla volta lo incuriosisce e gli manifesta il fascino del mondo dei libri e della lettura, aprendo alla “testa selvatica” nuovi orizzonti”….

La storia è raccontata in prima persona da Germain ed è molto divertente il suo punto di vista sulle persone e sulle varie situazioni. Un libro delicato, commovente in alcuni punti, e di una disarmante dolcezza.

Marie-Sabine Roger nasce nel 1957 a Bordeaux (Francia). Inizia a scrivere nel 1989 dedicandosi principalmente alla letteratura per l’infanzia (una quarantina di libri), per poi passare ai romanzi per adulti e a collaborazioni con registi.

Da “Una testa selvatica” è stato tratto un film in cui Germain è interpretato da Gerard Depardieu e Margueritte dalla novantacinquenne Gisèle Casadeus, prolifica attrice francese, onorata con il premio Molière alla carriera nel 2003.

MAWM-0689.jpg

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...