Arte al femminile (111)

Scoperta nel Settecento in Francia da Jean Baptiste Le Prince (pittore e incisore), la tecnica dell’Acquatinta è molto simile all’Acquaforte: assai complessa, è la più adatta alla stampa colorata. La si ottiene in due modi: applicando direttamente col pennello, sul metallo nudo, l’acido, delimitandone il campo d’azione con vernici resistenti alla morsura, oppure per mezzo di speciali preparazioni dette grane. Sulla lastra metallica, opportunamente scaldata, viene fissata della polvere di asfalto in modo da rendere la lastra granulosa. L’acido nel quale viene immersa la lastra corrode (morde) il metallo penetrando tra un granello di polvere e l’altro e la lastra ottenuta mostra una superficie spugnosa che, inchiostrata, crea effetti sfumati simili all’acquarello e tipici di questa tecnica.

Maria Katharina Prestel nasce nel 1747 a Norimberga. Il padre Thomas Holl è mercante. Di lei si sa pochissimo. Ottiene le prime lezioni di disegno e pittura in miniatura da Leonhard Fischer, ritrattista. Studia poi la tecnica dell’acquatinta con Johann Gottlieb Prestel, che poi sposa nel 1772. Il matrimonio però va presto in crisi: nel 1783 Maria Katharina si trasferisce a Francoforte sul Meno, su invito di Heinrich Sebastian Husgen. La coppia si separa nel 1786, quando Maria Katherina si trasferisce a Londra. Qui lavora nel laboratorio di John e Giosia Boydell. Si appassiona alla riproduzione di piante e pare abbia collaborato all’illustrazione di un libro sulle esplorazioni di James Cook. Muore nel 1794.

Il suo nome figura nel 1905 nel testo “Women painters in the world”

Suoi lavori si trovano nel British Museum.

Porträt Maria Katharina Prestel (1747 - 1794)

Porträt Maria Katharina Prestel (1747 – 1794)

880b68155a 63030528 $_35 imagescsm_prestel_johann_gottlieb_portrait_1_24cb484f46

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...