Arte al femminile (84)

Mentre l’Italia è divisa e sotto controllo straniero, la Francia sente il peso di un assolutismo monarchico che prosciuga risorse, la Spagna è in crisi, l’Inghilterra tra ‘600 e ‘700 opera un cambiamento notevole sia in campo politico che economico. Dopo una fase rivoluzionaria, nel 1688 s’insedia la dinastia degli Orange, con una monarchia parlamentare che costituisce un’assoluta novità a quei tempi. Il potere legislativo passa nelle mani del Parlamento (Camera dei Lords e Camera dei Comuni elettiva: la prima rappresentante della grande proprietà terriera e la seconda della borghesia urbana).Vengono regolati i rapporti patrimoniali tra famiglia regnante e parlamento, che decide sul bilancio della corona: viene istituita la Bank of England, a cui è affidata la tesoreria.

Londra sale da 200.000 a 600.000 abitanti, su un totale di circa 8 milioni di abitanti nell’isola: è il fulcro del commercio con l’Asia e l’America. L’agricoltura si modernizza, si sviluppano le vie di comunicazione, aumenta il tonnellaggio della flotta, aumentano le manifatture e si accumulano capitali. La nobiltà cerca di svolgere un ruolo attivo, assumendo compiti precisi nell’amministrazione, nella diplomazia, nell’esercito e presso la corte: colta ed elegante contribuisce allo sviluppo delle arti, delle scienze e alla circolazione delle idee. I ritratti, soprattutto le miniature, costituiscono il loro pregevole “biglietto da visita”: questo genere si raffina e sviluppa notevolmente.

susan-penelope-rosse-a-gentleman-in-brown-robes,-white-jabot-and-long,-curled-wig,-landscape-background-to-the-leftimage-1

Susan Penelope Rosse nasce a Londra nel 1652, figlia del miniaturista Richard Gibson, noto come “nano Gibson”, per la bassa statura, pittore e intrattenitore alla corte dei sovrani inglesi. La madre è Anne Shepherd, chiamata la “regina del nano”, al servizio della sovrana. La coppia ha nove figli, tre dei quali diventano abili artisti.

A_Woman,_presumed_to_be_a_self-portrait_of_Susannah-Penelope_RosseSusan impara dal padre le tecniche artistiche, che usa con abilità e creatività. Conosce il miniaturista Samuel Cooper, con cui rimane in amicizia per tutta la vita. Sposa il gioielliere Michael Rosse, con cui rimane a Londra, andando ad abitare in Henrietta Street, vicino alla piazza di Covent Garden. Si specializza nei ritratti e viene chiamata a rappresentare i membri della corte di Carlo II di Inghilterra. Caratteristici i ritratti che fa ai vicini di casa e ad altri abitanti del suo quartiere. Muore giovane, a 48 anni, nel 1700.

imageRosse Portsmouth lsusan-penelope-rosse-a-lady-wearing-décolleté-red-dress-with-frilled-white-underslip-and-blue-cloak-over-her-right

2009101524745pm49170-p-2image-2image-3image803746

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...