Un libro per Natale

la-cena-della-vigiliaLa cena della Vigilia di Natale è una tradizione irrinunciabile per Lena, madre di quattro figli già adulti, più uno arrivato in modo del tutto inaspettato. E’ una cena volutamente povera, una tazza di latte, del pane e una mela, ma che riveste agli occhi di tutti una grande importanza poiché riunisce attorno alla tavola l’intera famiglia. Una famiglia che ha preso vita nel peggiore dei modi, attraverso il tradimento e l’inganno…
Lena sì è adattata ad accettare un’esistenza difficile ed infelice convinta, nel profondo della sua anima, di meritarla a causa dei propri errori. Unica consolazione l’amore per i figli, che però sono stati, e ancora sono, fonte di ansie e di dispiaceri. E, come se fosse scritto nel suo destino, i problemi più gravi saltano fuori quasi sempre nell’imminenza del Natale, come a confermarle l’intimo convincimento di non aver diritto alla serenità nemmeno durante la festa più bella.
Anche quell’anno le cose non sembrano andare in modo diverso, e Lena, mentre prepara la tradizionale cena della Vigilia, considera tristemente le ansie che le vengono dagli amati figli. Sarà dunque un Natale ben poco felice quello che l’attende….
Ma, inaspettatamente, tutto prende una piega diversa, e persino il doloroso segreto di famiglia che spiega e giustifica tante cose, con un colpo di scena inatteso salterà fuori. A portare nell’animo di Lena una serenità nuova che la spinge a perdonarsi e a perdonare.
Un lungo racconto, quasi un romanzo, che profuma di Natale. Una storia corale, nella quale il personaggio di Lena emerge sugli altri per la forza, il coraggio e l’amore attraverso i quali riesce a riscattarsi.

Una bella storia che ha come protagonista una donna come tante, che fa i conti con se stessa e le proprie scelte di vita, un personaggio in cui molte donne possono identificarsi per l’attaccamento alla famiglia, l’amore e la comprensione per i figli, la delusione per un matrimonio che ha tradito le aspettative, le difficoltà quotidiane e il passare del tempo con i ricordi, i rimorsi e i rimpianti. Stile narrativo sobrio e delicato: un racconto particolarmente adatto all’atmosfera di questi giorni.

Annunci

2 pensieri su “Un libro per Natale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...