Libri per pensare (1)

9788804643357-la-nonna-e-ancora-morta_copertina_piatta_foAlba Marcoli è stata una psicologa clinica di formazione analitica, con una lunga esperienza nel campo dell’insegnamento e della psicoterapia. Si è occupata di disagio minorile e problemi della famiglia. Ha scritto libri molto interessanti, per capire se stessi e gli altri: “Il bambino nascosto”, “Il bambino arrabbiato”, “Passaggi di vita”, “La rabbia delle mamme” e tanti altri, tutti formativi e in grado di conciliarti con la vita. Nata ad Oristano nel 1939 si è spenta nel luglio 2014 a Milano.

 “La nonna è ancora morta?”, pubblicato postumo, tratta del tema della perdita intesa sia come lutto che come fine di un rapporto e la Marcoli lo fa usando la favola, osservazioni personali, lettere e frammenti autobiografici propri e di persone che ha conosciuto.L’insieme di questi elementi narrativi costituisce una trama di storie, in cui tutti possiamo riconoscerci. Con l’umanità e la sensibilità che la caratterizzano la Marcoli ci accompagna in una serie di riflessioni, al fine di presentarci la vita come un continuo evolversi, in cui il distacco deve essere elaborato e capito, al fine di darci la spinta per nuove esperienze e nuovi traguardi.

«è diverso essere liberi di camminare verso il futuro, anche se con cicatrici e ferite, piuttosto che non riuscire a muoversi per paura di non farcela a sopravvivere».

Un libro bellissimo, che costituisce anche un testamento spirituale. Terminato ad un mese dalla morte, si chiude con parole commoventi, che ci danno l’idea del valore di questa donna:

“In questo momento particolare sento di dover ringraziare in modo speciale la vita, per avermi dato la possibilità di goderla in pieno per ben settantacinque anni. Grazie per le giornate di sole e quelle di pioggia, grazie per i tramonti, le stelle, il vento, il respiro del mare, grazie per lo sguardo dei bambini e quello dei vecchi. Grazie per le persone che ho incontrato, per i figli e le figlie d’anima, che hanno arricchito la mia vita e hanno continuato a insegnarmi qualcosa nel corso del tempo. Grazie per gli sbagli che ho fatto e per quello che mi hanno permesso di capire e imparare ogni volta un po’ di più man mano che passavano i giorni, i mesi e gli anni. Grazie alla vita per avermi concesso di viverla.”

Grazie a te Alba, bellissima persona!

Annunci

2 pensieri su “Libri per pensare (1)

  1. Cara Paola è stato commovente risentire le parole di Alba attraverso le tue e vorrei condividere con te quello che mi hanno donato i suoi scritti preziosi.”è la canzone silenziosa della vita,delle giornate di sole e di quelle di tempesta,della gioia e del dolore che passano da una generazione all’altra di adulti e cuccioli..”le storie di Alba rimangono dentro le nostre storie di amiche e sorelle,un abbraccio forte

    • Cara Lucia, mi dispiace che ad Alba non si sia dato il risalto che merita. Ci sono stati suoi libri che mi hanno aiutato moltissimo, in momenti delicati della vita, soprattutto “Passaggi di vita”, che è veramente una “guida per la vita”. Un abbraccio 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...